Seguici su
Cerca

Assegnazione matricola ascensori, montacarichi e apparecchi di sollevamento

Servizio Attivo
La messa in esercizio di ascensori, di montacarichi e di apparecchi di sollevamento rispondenti alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s, in servizio privato, è soggetta alle prescrizioni dettate dalle norme nazionali e comunitarie. Il DPR 162/99 disciplina la messa in servizio degli impianti elevatori, che è soggetta a comunicazione da parte del proprietario o del legale rappresentante dello stabile al Comune competente per territorio.
Con la comunicazione di messa in esercizio dell’impianto elevatore, il proprietario o il legale rappresentante dello stabile richiede al Comune l’assegnazione del numero di matricola.




Sportello Unico per le attività produttive (SUAP)

A chi è rivolto

Proprietari o legali rappresentati dello stabile in cui è ubicato l'impianto elevatore.

Descrizione

La messa in esercizio di ascensori, di montacarichi e di apparecchi di sollevamento rispondenti alla definizione di ascensore la cui velocità di spostamento non supera 0,15 m/s, in servizio privato, è soggetta alle prescrizioni dettate dalle norme nazionali e comunitarie. Il DPR 162/99 disciplina la messa in servizio degli impianti elevatori, che è soggetta a comunicazione da parte del proprietario o del legale rappresentante dello stabile al Comune competente per territorio.
Con la comunicazione di messa in esercizio dell’impianto elevatore, il proprietario o il legale rappresentante dello stabile richiede al Comune l’assegnazione del numero di matricola.




Come fare

La comunicazione di messa in esercizio dell'impianto elevatore, corredata dei relativi documenti, deve essere trasmessa tramite il portale impresainungiorno.gov.it, a cui si accede dal link sottostante. 
L'accesso è subordinato all'autenticazione tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d'Identità Elettronica) o CSN (Carta Nazionale dei Servizi).

Cosa serve

Alla comunicazione è obbligatorio allegare: 
- copia dichiarazione UE di conformità dell'impianto rilasciata dall'installatore (nel caso di ascensori) o dal fabbricante (in caso di montacarichi e piattaforme elevatrici);
- copia della dichiarazione di accettazione incarico da parte dell'Organismo incaricato di effettuare le visite periodiche;
- copia della dichiarazione di accettazione incarico da parte del manutentore incaricato dal proprietario o dal legale rappresentante;
- copia del verbale di verifica straordinaria di attivazione dell’impianto (qualora la comunicazione sia effettuata oltre il termine di 60 giorni dalla data della dichiarazione di conformità UE ai sensi dell’art. 12 comma 2 bis del DPR 162/99 e s.m.i.).

Cosa si ottiene

Assegnazione numero di matricola per scensori, montacarichi e apparecchi di sollevamento.

Tempi e scadenze

La comunicazione al Comune deve essere presentata entro 60 giorni dalla data della dichiarazione di conformità UE dell'impianto.
L’Ufficio competente del Comune assegna all’impianto elevatore, entro trenta giorni dall'ultimo documento ricevuto, un numero di matricola e lo comunica al proprietario o al legale rappresentante dello stabile, dandone contestualmente notizia al soggetto competente per l’effettuazione delle verifiche periodiche.

Quanto costa

Non sono previsti costi.

Accedi al servizio

Sportello Unico per le attività produttive (SUAP)

Condizioni di servizio

Maggiori informazioni possono essere reperite accedendo al portale impresainungiorno.gov.it.

Contatti

Ufficio Demografici
Indirizzo: Strada San Giuseppe Benedetto Cottolengo 12 - piano terreno

Telefono:
011/9819111 interno 1
Email:
info@comune.castiglionetorinese.to.it
PEC:
comune.castiglionetorinese.to@cert.legalmail.it
Argomenti:Pagina aggiornata il 23/05/2024


Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri